Geordie

Per capire  che cos’è una ballata si possono prendere alcuni esempi che ci ha lasciato Fabrizio De André quali “La Canzone di Marinella” oppure “Geordie” che il cantautore ha liberamente tradotto da una antica ballata britannica. Già in questi due testi possono emergere temi che sono comuni a molte ballate sia antiche che romantiche. Il più evidente è l’amore disperato, totale e pronto a tutto. Una discussione su questi temi può essere già propedeutica per l’obiettivo emozionale che si vuole raggiungere. L’ascolto è fondamentale … Vediamo l’adattamento fatto da F. De André, ripreso anche in versione “disco” da Joe Ponte, della ballata “Geordie”.

Geordie

Mentre attraversavo London Bridge

Un giorno senza sole

Vidi una donna piangere d’amore

Piangeva per il suo Geordie.

Impiccheranno Geordie con una corda d’oro

E’ un privilegio raro.

Rubò sei cervi nel parco del re

Vendendoli per denaro.

Sellatele il suo cavallo dalla bianca criniera

Sellatele il suo pony

Cavalcherà fino a Londra stasera

ad implorare per Geordie.

Geordie non rubò mai neppure per me

Un frutto un fiore raro

Rubò sei cervi nel parco del re

Vendendoli per denaro.

Salvate le sue labbra, salvate il suo sorriso,

non ha vent’anni ancora

cadrà l’inverno anche sopra il suo viso

potrete impiccarlo allora.

Né il cuore degli inglesi né lo scettro del re

Geordie potran salvare,

anche se piangeranno con te

la legge non può cambiare.

Così lo impiccheranno con una corda d’oro,

è un privilegio raro.

Rubò sei cervi nel parco del re

Vendendoli per denaro.

 

Il lavoro su questa ballata può essere interdisciplinare se si vuole coinvolgere l’insegnante di L1 nell’analisi linguistica del testo italiano oppure può essere utilizzata  dall’ insegnante di inglese  per mettere in risalto la storia narrata e le differenze con il testo di L2.

Si può  presumere che De André abbia utilizzato la versione inglese cantata anche da Joan Baez che abbiamo trovato.

Più che una traduzione è un adattamento linguistico-emozionale nel quale nel testo di De André il giudice, al quale la moglie di Geordie si rivolge per chiedere la grazia, scompare per lasciare più spazio al narratore con le sue considerazioni sociali. Scompare anche il fatto che la moglie di Geordie sia incinta del terzo figlio e il disperato tentativo di rinunciare persino ai figli pur di veder salva la vita del marito.

 

English version from an original Scottish ballad. Versione inglese da un originale scozzese

Characters: Geordie: a noble poacher, his wife, a judge, a narrator

Personaggi: Geordie: un nobile cacciatore di frodo; sua moglie, un giudice e un narratore.

 

Geordie

 

1

As I walked out over London Bridge Mentre attraversavo London Bridge

One misty morning early in un’alba nebbiosa

I overheard a fair pretty maid sentii una bella popolana

Was lamenting for her Geordie. Che si lamentava per il suo Geordie

2

“Ah my Geordie will be hanged in a golden chain Ah, il mio Geordie sarà impiccato con

Tis not the chain of many, una catena d’oro usata per pochi.

He was born of king’s royal breed Nacque da sangue reale

And lost to a virtuous lady. E sposò una donna virtuosa .

3

Go bridle me my milk white steed Sellatemi il destriero bianco latte

Go bridle me my pony Sellatemi il mio pony


I will ride to London’s court Cavalcherò fino alla corte di Londra

To plead for the life of Geordie. Ad implorare per la vita di Geordie.

 

Ah my Geordie never stole nor cow nor calf Geordie mai rubò nè vacche nè vitelli

He never hurted any, Non ha mai fatto del male a nessuno.

Stole sixteen of the King’s royal deer Rubò sedici cervi del re

And sold them in Bohenny. E li vendette a Bohenny

5

Two pretty babies have I born Ho partorito due figli

The third lies in my body; sono incinta del terzo

I’d freely part with them everyone Mi separerei da ciascuno di loro

If you’d spare the life of Geordie. Se voi salvaste la vita di Geordie.

6

The judge looked over his left shoulder Il giudice non la degnò di uno sguardo

He said “Fair maid I’m sorry” e disse: “Gentile signora mi spiace”

He said “Fair maid you must be gone Disse:“Gentile signora dovete andarvene”

For I cannot pardon Geordie. Poiché non posso perdonare Geordie”

7

“Ah my Geordie will be hanged in a golden chain Il mio Geordie sarà impiccato con una

‘Tis not the chain of many catena d’oro usata per pochi.

Stole sixteen of the King’s royal deer Rubò sedici cervi del re

And he sold them in Bohenny.” E li vendette a Bohenny.

 

Per quanto possa essere interessante inquadrare questa versione della ballata nel suo contesto storico, il periodo delle “enclosures”, nel quale i cacciatori di frodo, pescati in flagrante, venivano fatti impiccare, si vuole insistere qui sul messaggio principale che ci lascia la ballata: l’amore disperato di chi sta per perdere l’amato.


In questa prima fase è importante far notare agli allievi come una ballata racconti una storia, quale sia la sua metrica e altre caratteristiche tipiche.

Per esempio i personaggi parlano ed intervengono nella storia raccontata dal narratore; la storia è essenziale e scarna ed inizia in medias res: tutti elementi che si ritroveranno nelle ballate dei poeti romantici.

Di sicuro gli studenti ricorderanno per sempre questo impatto con il mondo della ballata e si troveranno preparati ad affrontare una poesia romantica con la stessa metrica. Potrebbero rendersi conto che la stessa musica usata per Geordie può adattarsi facilmente alla maggior parte delle ballate scritte dai poeti romantici. E’ importante che la musica sia piacevole e che accompagni i versi sostenendoli e amplificandoli nel loro significato. La musica è dunque parte integrante del testo se è capace di dare slancio alla forza evocativa già presente nei versi. Se oltretutto la canzone è interpretata dall’autore stesso allora si può essere certi che la forza interpretativa è di grande efficacia.

Ovviamente altre ballate possono essere utilizzate a scopo introduttivo. Geordie ha il vantaggio di essere molto conosciuta.

In ogni caso si può dimostrare che la ballata non è qualcosa di alieno appartenente ad un passato morto e sepolto: la sua forma metrica può essere utilizzata per comporre nuove canzoni e questo può essere uno dei compiti che studenti, a gruppi o individualmente, possono svolgere in particolare se vi sono musicisti in una classe, come spesso accade.


Annunci
commenti
  1. Mitchell ha detto:

    I actually desired to discuss this particular blog, “Geordie | La musica
    della poesia” together with my own good friends on facebook itself.

    Ijust simply needed to spread your wonderful posting! Regards,
    Kathryn

  2. vmastronardi ha detto:

    Thank you very much and will welcome any suggestions

  3. roofing madison wi ha detto:

    I just like the helpful info you provide in your articles.
    I will bookmark your weblog and check again here frequently.
    I am reasonably certain I’ll be informed many new stuff proper right here! Good luck for the following!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...